Cronaca

Tragedia al matrimonio, sposa ustionata gravemente al flambè di benvenuto

Un matrimonio si trasforma in una tragedia con una donna, la sposa, che finisce in ospedale a causa delle ustioni riportate durante il flambè di benvenuto. Così ieri il giorno più bello della vita, per la donna di Borgetto, si è trasformato in un incubo.

La donna adesso si trova ricoverata al Centro Ustioni dell’ospedale Civico di Palermo, trasportata d’urgenza da una sala trattenimenti di Trabia.

Era tutto filato liscio durante la celebrazione delle nozze e tutto andava a meraviglia. Dopo il sì, parenti e amici hanno atteso i due novelli sposi in sala. Dopo il loro arrivo, è giunto il momento del flambè di benvenuto. Una volta che i due giovani si sono posizionati davanti al banco, il cameriere ha acceso il padellone ma qualcosa è andato storto. È partita una grossa fiammata che ha investito in pieno volto la sposa.

In un attimo i parenti hanno capito la gravità di quello che stava accadendo e si sono precipitati sulla donna. Le fiamme che hanno colpito la donna, in un attimo hanno iniziato a bruciare anche il vestito. Con l’ausilio di acqua i parenti sono riusciti a spegnere le fiamme.

Subito è arrivata un’ambulanza del 118 che ha trasportato in codice rosso la sposa in ospedale presentando ustioni alla testa, al volto e nella porzione superiore del corpo. Un vero incubo per i due sposi.

Sull’episodio adesso indagano i Carabinieri, che hanno acquisito le immagini riprese all’interno del locale al momento della tragedia. All’interno della sala si sono registrati anche momenti di tensione tra lo sposo, i parenti e i responsabili del locale, sotto choc per l’incidente che ha fermato sul nascere la festa di nozze.

Sullo stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button