La SP57 di San Martino dissestata e pericolosa, sopralluogo Comune-ex provincia

Si è svolto ieri un sopralluogo lungo la SP57 che da San Martino delle Scale conduce sino a Boccadifalco, passando per Piano Geli. Si tratta di un’importante via di comunicazione, attraversata ogni giorno da decine di pendolari e residenti ma che necessita di alcuni interventi di manutenzione. In vista dell’autunno, il Comune di Monreale ha chiesto all’ex provincia di mettere in sicurezza la strada.

Ieri i tecnici dell’ente provinciale si sono recati sui luoghi per fare il punto degli interventi da programmare. Sul posto c’erano l’assessore Geppino Pupella, l’assessore Luigi D’Eliseo e il consigliere comunale Flavio Pillitteri. Tutta la strada è stata battuta al fine di individuare le maggiori criticità su cui sono necessari interventi urgenti.

“Si tratta di una strada parecchio trafficata – dice Flavio Pillitteri a Monreale Today – L’ex provincia dovrà occuparsi di ripristinare avvallamenti, guardrail, della pulizia dei canali di scolo. Grazie al sindaco , che ci ha messo in contatto con l’ex provincia, adesso continueremo a sollecitarla perché i lavori non devono essere rinviati e cercheremo di trovare una data più vicina possibile per avviarli”.

Nell’operazione di messa in sicurezza della San Martino-Boccadifalco, sarà coinvolta anche la Forestale che dovrà mettere in sicurezza le aree percorse dal fuoco nel corso delle scorse settimane.