Dajana Roncione e Thom Yorke sposi, a Bagheria nozze da sogno

La monrealese Dajana Roncione oggi sposa Thom Yorke, frontman degli Radiohead. Lei 36 anni, una carriera già costellata da importanti ruoli cinematografici, lui 51 anni, cantante inglese di fama internazionale, coroneranno la propria unione in una blindata Villa Valguarnera, a Bagheria.

Un matrimonio che attirerà a Bagheria molti personaggi famosi del mondo della televisione, del cinema e della musica. Off limits l’accesso ai fotografi se non a quelli autorizzati dalla coppia a cui è stata concessa l’esclusiva.

A Villa Valguarnera già da ieri fervono i preparativi per l’organizzazione della festa di nozze tra “nostra” Dajana e Thom. Già da ieri, infatti, la villa settecentesca è chiusa e sorvegliata da una fitta schiera di bodyguard.

La coppia ha scelto Bagheria per la bellezza delle sue ville e ha scelto Villa Valguarnera, il set del film “La Grande Bellezza”, di Ozpetek. La carriera di Dajana, inoltre, è legata a alla Città delle Ville dove ha recitato una parte nel film Baharia.

Dajana Roncione oggi vive nel Regno Unito ma è una monrealese doc. Fin da ragazzina ha avuto la passione per l’arte e la recitazione. Diplomata al Liceo Classico Emanuele Basile di Monreale, ha conseguito poi il diploma presso l’Accademia nazionale d’arte drammatica, è un’attrice di teatro, dove debutta nel 1999 con I giganti della montagna di Pirandello.

Tra i suoi lavori cinematografici più importanti: Il grande sogno di Michele Placido, nel ruolo di Isabella, e Baarìa[senza fonte] di Giuseppe Tornatore, entrambi del 2009. Sempre nello stesso anno ha interpretato il ruolo di Polissena nel film di Aurelio Grimaldi, L’ultimo re che porta sullo schermo la tragedia Le troiane di Euripide.

Tra i suoi numerosi lavori teatrali: Cechoviana, regia di Michele Placido, Il sogno del principe di Salina, l’ultimo Gattopardo, regia di Andrea Battistini, con Luca Barbareschi, e La rosa tatuata di Tennessee Williams, regia Francesco Tavassi, con Mariangela D’Abbraccio.