Pochi monrealesi ai seggi, bassa affluenza per il referendum

La bella giornata di sicuro non ha aiutato. Tanti monrealesi, infatti hanno preferito andare al mare piuttosto che recarsi alle urne per esprimere la propria preferenza in merito al referendum costituzionale, per confermare o no la riforma costituzionale sul taglio dei parlamentari.

Alle 23, l’orario della chiusura dei seggi, solo il 22,02 percento degli elettori monrealesi hanno votato. Alle 19 era il 16,06 percento. A mezzogiorno il 5,78 percento. In provincia di Palermo ha votato il 23,66 percento degli aventi diritto.

Un dato molto basso, in linea con la media regionale che si attesta al 24,91 percento. Il dato nazionale ammonta al 39,42 percento.

Seggi aperti anche domani mattina dalle 7 alle 15. Subito dopo avrà inizio lo spoglio.