Giro d’Italia, Arcidianono ai monrealesi: “Orgoglioso della mia comunità”

“A voi tutti il mio commosso grazie”

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta del sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono dedicata ai cittadini di Monreale.

“A voi tutti il mio commosso grazie”

Da quando mi pregio di rappresentare la città di Monreale tante vote mi sono trovato a dover scrivere direttamente alla mia comunità: talvolta per chiedere aiuto e collaborazione; talvolta per invitare alla calma e alla prudenza; altre volte ancora per esortare al coraggio ed alla partecipazione.

Questa volta scrivo con la sola e grande volontà di ringraziare ciascuno di Voi.

Vi ringrazio per avere sopportato disciplinatamente i disagi dovuti alla realizzazione dei lavori preliminari alla partenza del Giro d’Italia.
Vi ringrazio per esservi adeguati alle disposizioni in materia di sicurezza, senza polemiche.
Vi ringrazio per avere adornato e abbellito i vostri locali, i vostri balconi e le vostre finestre.
Vi ringrazio per avere accolto al meglio visitatori, turisti, giornalisti, atleti e sportivi.
Vi ringrazio per non avere mai mancato nell’osservare le regole che “la vita post covid” ci ha imposto.
Vi ringrazio per il vostro entusiasmo, per i vostri sorrisi, per le emozioni che avete lasciato trasparire sui vostri volti.

Vi ringrazio perchè mi avete reso orgoglioso della mia comunità, che sento sempre più pronta a spiccare il volo verso una Monreale migliore.

A voi tutti il mio commosso grazie.

Il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono

 

https://monrealesi.it/2020/10/04/esecuzione-magistrale-del-giro-cosi-monreale-diventa-attrazione-di-eventi-mondiali/