Monreale, alla Ecolandia srl la gara per il servizio rifiuti

La gara per la gestione di rifiuti a Monreale aveva un valore di 3,7 milioni di euro

Non è ancora definitivo poichè la procedura di gara telematica per l’affidamento del servizio di spazzamento e raccota dei rifiuti nel Comune di Monreale non è ancora stata conclusa del tutto. Fatto sta che la ditta Ecolandia srl di Catania si è aggiudicata in via provvisoria la gara per l’affidamento del servizio a fronte di una migliore offerta presentata da 5 ditte.

La gara per la gestione di rifiuti a Monreale aveva un valore di 3,7 milioni di euro e con un ribasso del 20,190% è stata aggiudicata alla ditta etnea, nonostante avesse presentato un’offerta tecnica a cui è stato attribuito un punteggio inferiore rispetto ad altre due imprese. La Ecolandia ha ottenuto, in particolare, un punteggio di 97,86 (72,86 per l’offerta tecnica e 25,00 per il ribasso offerto.

La gara, che ha seguito il criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa, sarà formalizzata nei prossimi giorni. La presidenza della commissione di gara è stata affidata a Maurizio Busacca, dirigente dell’Area Gestione del Territorio. L’incarico di segretario della commissione di gara è stato affidato al funzionario comunale Nicola Giacopelli. La gara è stata pubblicata sulla piattaforma Tuttogare.

Una volta definita la fase riguardante l’esame e la valutazione sia delle offerte tecniche che delle offerte economiche, la commissione ha provveduto alla formazione graduatoria finale di merito, avente
carattere provvisorio.

1° ECOLANDIA s.r.l. (72,86 + 25,00) punti 97,86
2° ECO BURGUS s.r.l. (72,86 + 21,30) punti 94,16
3° PROGITEC s.r.l. (75,00 + 10,00) punti 85,00
4° DUSTY s.r.l. (75,00 + 0,22) punti 75,22

Il punteggio conseguito dalla News System Service è inferiore alla prevista soglia minima (45 punti) e ciò ha comportato la esclusione dalla gara.