Riapertura delle scuole, Arcidiacono: “Governo mediti”

Intanto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, si dice pronto a chiudere le scuole Comunali

“Ritengo sia saggio, utile e doveroso che il governo nazionale si fermi a meditare sul tema della riapertura delle scuole”. Lo ha detto il sindaco di Monreale, Alberto Arcidiacono, questo pomeriggio.

Secondo il sindaco, la decisione dovrebbe essere rinviata “all’esito della raccolta di quei dati che determineranno la zonizzazione dell’intero territorio”.

Intanto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, si dice pronto a chiudere le scuole Comunali. “Siamo nuovamente nella situazione di qualche mese fa -ha dichiarato questa sera – quando sono stato costretto a sospendere un provvedimento già pronto ancorché di dubbia legittimità per le scuole di competenza comunale.La scuola è importante, certamente, ma non possiamo per questioni di principio provocare una strage”.

Anche per le attività economiche Orlando torna a chiedere interventi adeguati. “Non è inoltre accettabile continuare a bloccare la capacità dei Comuni di rendere servizi essenziali per vincoli e limiti di spesa che altri paesi europei hanno sospeso e che in Italia continuano a essere vigenti.Non sono tollerabili impuntature di burocrazie di Palazzo che sembrano vivere fuori dalla attuale realtà.Se è emergenza si adottino provvedimenti di emergenza che tutti gli altri paesi europei hanno già adottato. Non vi è più tempo da perdere”.

Ricevi tutte le news
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.